Prenota

SLEDDOG

In armonia con la neve e con i cani

  • nature
Scroll down

La slitta trainata da cani è un’immagine molto nordica ed è infatti nei paesi freddi del Nord che costituiva l’unico modo per coprire le lunghe distanze tra un villaggio e l’altro. 

Oggi esistono altri mezzi ma lo sleddog rimane nell’immaginario un’attività che ispira libertà, tranquillità e forte intesa con i cani, resistenti e fedeli. Proprio queste sono le sensazioni che proverai alla guida di della tua slitta trainata da una muta di cani Siberian Husky e Alaskan Malamute, i più adatti a percorrere ampie distanze sulla neve. 

Se non ti senti abbastanza ‘wild’ o se la neve scarseggiasse, puoi optare per un’esperienza di husky trekking, un’escursione guidata dai cani, in cui l’abilità è gestire il cane guida e stare al suo passo
 

sleddog e husky trekking in Val di Sole

Prenota la tua avventura

Divertirsi con i maestri di sci nella skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta | © Archivio APT Val di Sole - Ph Tommaso Prugnola
Passo Tonale

Huskyland Scuola Italiana Sleddog

Sleddog in Val di Sole | © Archivio APT Val di Sole - Ph Tommaso Prugnola
Passo Tonale - Loc. Case Sparse

Huskyland Scuola Italiana Sleddog

APPROFONDIMENTO

Cos’è esattamente lo sleddog?

Oggi lo sleddog è uno sport, che in Italia si è diffuso verso la fine degli anni ottanta grazie al successo raggiunto da personaggi quali Armen Khatchikian, fondatore della Scuola Italiana Sleddog Huskyland di Passo Tonale, e Dodo Perri con i loro cani di razza Siberian Husky, Alaskan Malamute, samoiedo e groenlandese.

Le gare di sleddog più famose sono l’Iditarod e la Yucon Quest, che si tengono nelle fredde terre dell’Alaska, mentre in Europa la più nota è sicuramente la Alpen Trail, ma manifestazioni di questo genere si svolgono su percorsi di varia lunghezza nell’intero arco alpino.

Colui che conduce la slitta si chiama “musher” ed il team che la traina è composto da un minimo di otto ad un massimo di venti cani, ognuno con il proprio specifico ruolo. In testa alla muta c’è il leader (capobranco) che guida tutti gli altri, dietro a questo c’è lo “swim dog”, che ha il compito di guidare gli altri sulla scia del leader. Coloro che compiono lo sforzo maggiore sono invece i team dog, mentre i cani più grossi, che fungono da ruota sono chiamati “wheel dog”.

Durante le gare i mushers ed i loro team sono suddivisi in categorie basate sul numero di cani e sulla loro razza.

Lo sleddog però non è solo competizione, rappresenta piuttosto un modo diverso di vivere la neve in perfetta sintonia con gli Husky, animali fedeli.

Cane husky che ti guiderà nello sleddog | © Archivio APT Val di Sole - Ph Tommaso Prugnola