Prenota

TORTEI DE PATATE

Famosi e golosi 

  • taste

i tortei de patate

La ricetta

Il tortel de patate è uno dei piatti più conosciuti della nostra tradizione culinaria. Pochi ingredienti che vanno a creare gustose frittelle di patate da accompagnare con i salumi, i formaggi come il nostro Casolét e per finire in dolcezza con la confettura di mirtillo rosso.

Ingredienti:

1 kg Patate a pasta bianca
q.b. Farina
q.b. Strutto
q.b. Olio di semi di arachidi
q.b. Sale

Procedimento:

Comincia pelando le patate per poi grattugiarle con la grattugia a maglie grosse fino a ottenere una pastella grumosa. Scolale poi dall'acqua di vegetazione con l'aiuto di uno scolapasta a maglie sottili o con un colino. Se utilizzi le patate a pasta gialla dovrai scolarle un po' di più.

In una ciotola versa le patate grattugiate, scolale, aggiungi poca farina, un pizzico di sale e un pizzico di pepe e poi mescola bene. Se l'impasto dovesse cominciare ad assumere un color mattone non preoccuparti, significa che le patate stanno cominciando ad ossidarsi, ma il sapore risulterà comunque squisito.
Scalda fino a circa 170° l'olio e un cucchiaio di strutto in una padella ampia possibilmente antiaderente o di rame fino. Il grasso, ossia la combinazione tra olio e strutto, dovrà essere alto un dito abbondante per avere una cottura perfetta. Se non hai a disposizione un termometro, fai la prova con un tortel.

Mescola ogni volta la pastella affinché risulti omogenea e comincia a formare i tortei con l'aiuto di un mestolo. Dopo 2 minuti si sarà formata all'esterno una crosticina perciò potrai leggermente smuoverli in modo da cuocerli a puntino. Dopo altri 2 minuti circa girali e prosegui la cottura per altri 3 minuti: dovranno risultare croccanti e dorati.
Scolali e falli asciugare su dei fogli di carta assorbente.

Servili appena fatti in modo da preservare la fragranza e la croccantezza del fritto.