Prenota

PARCO NATURALE ADAMELLO BRENTA

Unesco global Geopark

IL PARCO ADAMELLO BRENTA: DOVE, QUANDO, COSA

La carta d'identità

Il Parco Naturale Adamello Brenta unisce le rocce dolomitiche del Gruppo di Brenta con i massicci granitici dell’Adamello-Presanella, estendendosi in Val di Sole, Valli Giudicarie, Val Rendena e Val di Non. In Val di Sole il Parco tocca i comuni di Dimaro-Folgarida e di Commezzadura


Istituito nel 1967, si estende su una superficie di 620 ettari ed è noto in particolare perché promotore, insieme alla provincia di Trento, del Progetto Life Ursus, che nel 1999 ha reintrodotto l’orso nel gruppo Brenta. Nel Parco Naturale Adamello Brenta un’attrattiva unica e famosa in tutto il mondo sono le Dolomiti di Brenta, Patrimonio Unesco dell’Umanità. 

La varietà di altitudini, da 447 a 3558 metri sul livello del mare, favorisce la presenza di varietà faunistiche e floreali diversificate.
 

Parco Naturale Adamello Brenta Geopark_logo | © Archivio Parco Naturale Adamello Brenta Geopark
Silene acaulis, flora nel Parco Naturale Adamello Brenta | © Archivio Parco Naturale Adamello Brenta

Flora

La presenza di due distinte caratteristiche geologiche e morfologiche ha favorito lo sviluppo di associazioni vegetali caratteristiche, tra cui spiccano: stella alpina, acero, abete rosso, larice, ginepro nano, pino cembro, rododendro, azalea delle Alpi, salice strisciante, camedrio alpino, pino mugo, ontano verde, sorbo, roverella, nocciolo, orniello.
Mamma orsa con i suoi cuccioli nel Parco Naturale Adamello Brenta | © Archivio Parco Naturale Adamello Brenta

Fauna

Grazie all'integrità e alla varietà ambientale del territorio, popola il Parco Adamello Brenta una ricchezza faunistica straordinaria, che comprende orsi, caprioli, cervi, camosci, mufloni, stambecchi, marmotte, scoiattoli, volpi, galli cedrone, pernici bianche, falchi pecchiaiolo, ermellini, gheppi, gufi, civette nane, marmotte, salmerini alpini
Lobbia Alta con Rifugio Le Lobbie nelle Dolomiti di Brenta | © Archivio Parco Naturale Adamello Brenta

Ghiacciai

Nonostante il ritiro, tra i ghiacciai più ampi del parco troviamo la vedretta del Mandrone, i ghiacciai della Lobbia e del Lares e le vedrette che fiancheggiano la Presanella. In particolare nel gruppo Adamello Presanella l’acqua che proviene dagli ampi ghiacciai e dai nevai, favorita dall’impermeabilità delle sue rocce magmatiche, dà vita a ruscelli e cascate spettacolari.

Dolomiti di Brenta in Trentino | © Archivio Parco Naturale Adamello Brenta

Geologia

La peculiarità del Parco Adamello Brenta, che gli è valsa il riconoscimento di geoparco, è la convivenza di due mondi rocciosi: le Dolomiti di Brenta, con rocce calcareo-sedimentarie, che raccontano di antichi mari, e le rocce magmatiche intrusive cristalline dell’Adamello-Presanella, tra cui, conosciuta dai geologi di tutto il mondo, la Tonalite, dall’aspetto simile al granito. 

IL PARCO ADAMELLO BRENTA: COME

Vivere il Parco

Puoi rilassarti tra pascoli, laghi e cascate o misurarti tra le mitiche guglie dolomitiche. Se, durante la tua vacanza, intendi approfondire gli aspetti naturalistici e culturali di quest’area protetta, ti suggeriamo di scegliere una delle escursioni o delle attività organizzate dal Parco Naturale Adamello Brenta.  

I LUOGHI DEL PARCO IN VAL DI SOLE

Ecomuseo Val Meledrio | © Archivio APT Val di Sole - Ph Tommaso Prugnola
Dimaro Folgarida - Dimaro

Ecomuseo Val Meledrio

Segheria Veneziana Dimaro | © Archivio APT Val di Sole - Ph Parco Naturale Adamello Brenta
Dimaro Folgarida - Dimaro

Segheria Veneziana di Dimaro

contatti

Lago delle Malghette nel Parco Naturale Adamello Brenta Geopark | © Archivio APT Val di Sole - Ph Tommaso Prugnola
Strembo

Parco Naturale Adamello Brenta

Il Parco Naturale Adamello Brenta è la più vasta area protetta del Trentino e una delle più vaste delle Alpi. Situato nel Trentino occidentale, con i suoi 620,51 kmq comprende i gruppi montuosi dell’Adamello e del Brenta, separati dalla Val Rendena e compresi tra le valli di Non, di Sole e Giudicarie. Posto tra i 477 e i 3.558 m della Cima Presanella è interessato dalla presenza di molti laghi e dal ghiacciaio dell’Adamello, uno dei più estesi d’Europa. All’impareggiabile patrimonio paesaggistico corrisponde un’eccezionale ricchezza di elementi naturalistici, primi tra tutti quelli della flora e della fauna selvatica, con la presenza dell’orso bruno.

Vacanze Sicure
leggi