Prenota

STRUDEL DI MELE

Il dolce tradizionale trentino

  • taste

strudel di mele renetta canada

La ricetta

Quando pensi ai dolci del Trentino sicuramente il primo che ti viene in mente è lo strudel di mele. Qui sotto trovi la ricetta per riproporlo alla tua famiglia: vedrai mangiandolo ti sentirai subito in mezzo alle nostre montagne.

Ingredienti:

PER L'IMPASTO: PER IL RIPIENO:

200 g di farina (bianca o semintegrale)
80 g di zucchero (bianco o di canna)
80 ml di acqua
20 ml di olio di semi
1 cucchiaino di aceto di mele
un pizzico di sale
 

5 mele Renette o Golden
80 g di uvetta
40 g di pinoli
Scorza di 1 limone
Succo di mezzo limone
1 bicchierino di grappa o rum
60 g di biscotti secchi sbriciolati (oppure 60 g di pangrattato con 30 g di burro)
1 cucchiaino colmo di cannella
20 g di burro fuso (per spennellare la superficie)

 

Procedimento:

In una ciotola versa tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della pasta. Prima amalgama con un cucchiaio, successivamente impasta a mano fino ad ottenere un composto liscio. La pasta dovrà risultare abbastanza morbida ed elastica ma non appiccicosa.

Se preferisci puoi impastare anche con l’aiuto della planetaria. Avvolgi nella pellicola il panetto e nel frattempo prepara il ripieno. Sbuccia le mele e tagliale a cubetti. Versali in una ciotola e aggiungi tutti gli altri ingredienti ad eccezione del pangrattato e del burro o dei biscotti sbriciolati. Lascia riposare il ripieno per 30 minuti, affinché tutti i sapori si amalgamino. Questo passaggio lo salterai nel caso tu abbia scelto i biscotti sbriciolati, perché in questo caso non dovranno essere rosolati assieme al burro. È chiaro però che se scegliete il pangrattato bisognerà arricchirlo.

Fai rosolare leggermente il burro, aggiungi il pangrattato e fai saltare in padella fino a quando il composto risulta dorato. Aggiungete metà del pangrattato tostato o di biscotti al ripieno e mescolate. La seconda metà tienila da parte. Preriscalda il forno a 190 gradi statico.

Stendi la pasta in maniera rettangolare ad uno spessore molto sottile (come quasi se doveste preparare dei ravioli o delle tagliatelle), arrotolala sul mattarello e disponila su un canovaccio. Cospargi nel centro della pasta per il senso della lunghezza la seconda metà di pangrattato tostato oppure di biscotti sbriciolati e disponi il ripieno in modo regolare proprio sopra il pangrattato. Con l’aiuto del canovaccio dai la forma allo strudel e ponilo su una leccarda con carta da forno. Spennella con i 20 g burro fuso la superficie e cuoci per circa 45 minuti o comunque fino a quando la superficie risulterà leggermente dorata.

Attendi almeno 90 minuti prima di servirlo.